La cura dei capelli è importantissima per ogni donna: chi di noi non desidera una chioma bella, setosa, luminosa e soprattutto sana?

A volta basta davvero solo un po' di attenzione in più nei gesti che compiamo ogni giorno, dallo shampoo all'uso della piastra. Se anche tu sei stanca di guardarti allo specchio e vedere i tuoi capelli spenti, grassi o secchi, leggi con attenzione i consigli che ti diamo per prendertene cura.

Cura la tua alimentazione

Alcuni alimenti, infatti, contribuiscono alla salute dei capelli e possono aiutare l’organismo a contrastare la caduta dei capelli e l’avanzare della calvizia. I capelli necessitano di determinate sostanze nutritive, tra cui la Vitamina A, C, E, B6, Sali minerali, acidi grassi e soprattutto proteine, in quanto i capelli sono composti da cheratina una proteina filamentosa ricca di zolfo. Per fare il pieno di queste preziose sostanze benefiche, inserisci nella tua alimentazione i legumi, soprattutto fagioli e lenticchie, che sono ricchi di ferro, proteine, zinco e biotina. Anche la frutta secca non dovrebbe mai mancare: noci, mandorle, pistacchi contengono zinco, ferro e antiossidanti fondamentali per la salute dei nostri capelli. Anche i pesci ricchi di Omega3, come il salmone, le sarde e lo sgombro, contribuiscono a mantenere sana la nostra chioma. Contengono anche buone quantità di ferro e di vitamina D, che contrastano la secchezza dei capelli e ne garantiscono al luminosità. Non dimenticare, inoltre, di bere molta l’acqua. Una corretta idratazione dell’organismo è fondamentale per rafforzare i capelli.

Idrata la tua chioma

L’idratazione dei capelli è fondamentale per prendersene cura. Non dimenticare di fare una maschera almeno una volta alla settimana. Le maschere per capelli regalano alla tua chioma lucentezza e volume, garantendone una rigenerazione intensa. Ne esistono moltissime e specifiche per le più diverse esigenze. Le maschere non si sostituiscono al balsamo, che richiude la struttura e leviga la superficie del capello.  Le maschere richiedono un maggiore tempo di posa e la loro azione nutriente e idratante è più intensa, raggiunge in profondità la struttura del capello rendendolo più forte. Nel periodo estivo si rendono particolarmente necessarie, perché la nostra chioma è sottoposta a un maggiore stress (dall'acqua di mare e piscina alla semplice esposizione al sole). Balsamo e maschere vanno applicati su capelli lavati, sempre almeno a tre centimetri dalle radici. Lascia agire per la durata raccomandata sulla confezione, quindi risciacqua accuratamente.

Lascia i capelli sciolti

Le acconciature strette, come code alte e chignon, possono danneggiare i capelli e far sì che si sporchino prima del previsto: elastici e forcine, infatti, “tirano” i capelli, stressando, di conseguenza, anche il cuoio capelluto e favorendo la produzione di sebo. Cerca quindi di alternare acconciature morbide ai capelli sciolti. Evita inoltre di legare i capelli con un elastico qualunque: se non è rivestito o ha delle parti in metallo, potrebbe danneggiarli, strappandoli e agevolando la formazione di nodi. Gli elastici in spugna di cotone sono ideali anche per i capelli più delicati dei bambini e sono adatti anche per l’attività sportiva. Lo scrunchie è un elastico rivestito di stoffa arricciata e morbida che non rovina i capelli. Ne esistono di tutti i tipi,con diverse opzioni di tessuto e fantasie per poterlo abbinare agli outfit e al mood dell'occasione. In cotone, in velluto, in spugna, in seta... mini, midi, maxi... Difficile averne uno solo! Per i capelli ricci, invece, gli elastici da preferire sono quelli a spirale, perché si aggrappano bene senza scivolare via e non intrappolano le ciocche.