La cellulite è un inestetismo che deriva da un’alterazione strutturale delle cellule adipose del derma e dell’ipoderma e dalla ritenzione dei liquidi nei tessuti circostanti. Infatti, la sua comparsa è legata ad una degenerazione del microcircolo venoso causata da un eccessivo accumulo di grasso sottocutaneo.

La cellulite affligge il 90% delle donne, magre o sovrappeso, che siano giovani o avanti con gli anni, studentesse o imprenditrici. Cosa possiamo fare, quindi, per prevenire o ridurre questa condizione? 

Le prevenzione inizia, come sempre, a tavola. Per sconfiggere la cellulite, infatti, è importante imparare ad alimentarsi in modo corretto. Ecco le regole principali da seguire: 

  • Ridurre il consumo di sale, sia quello da cucina che quello occulto contenuto negli alimenti, responsabile della ritenzione idrica.
  • Ridurre i grassi di origine animale, a favore di quelli di origine vegetale. Preferiamo l’olio d’oliva extra vergine, preferibilmente a crudo e non in grandi quantità. Attenzione a non eliminare i grassi dalla dieta: sono fondamentali, specialmente per le donne.
  • Evitare gli zuccheri semplici e i dolciumi in generale.
  • Non abusare con il consumo di alcool.
  • Preferire le cotture a vapore, alla griglia o bollite.
  • Aumentare il consumo di frutta e verdura, che sono importantissimi, grazie al loro contenuto di fibre, per una corretta funzionalità intestinale.
  • Consumare almeno un litro d’acqua al dì per favorire l’eliminazione delle tossine e scegliere cibi ricchi di potassio (legumi, frutta e verdura, le patate, trota, sarda, dentice, il maiale magro e il vitello). Questi stimolano la diuresi ed aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso.
  • Aumentare gli alimenti ricchi di bioflavonoidi. Queste vitamine del gruppo P esplicano un’azione capillaro-protettiva ed antiedematosa specie negli arti inferiori (frutta e verdura, soprattutto gli agrumi, l’uva, i mirtilli, le albicocche, prugne, ciliegie, more, melone, papaia, il grano saraceno, i broccoli ecc.).

A una corretta alimentazione va abbinata, come sempre, una buona dose di attività fisica giornaliera. 

Vediamo insieme come preparare una gustosa insalata anti-cellulite

Ingredienti: 

  • Lattuga o altra insalata 
  • 1 cetrioli 
  • Germogli di soia qb 
  • 50g di fragole 
  • una manciata di mirtilli 
  • 10g di noci 
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva 
  • aceto balsamico qb 
  • sale qb 

Preparazione: 

  1. Laviamo l'insalata e tagliamola a striscioline. Peliamo il cetriolo e tagliamolo a pezzetti. Mettiamo le verdure in una ciotola capiente. 
  2. Aggiungiamo le fragole tagliate a fettine, i mirtilli, e qualche germoglio di soia, per arricchire la nostra insalata. 
  3. Aggiungiamo le noci tritate al coltello e condiamo con 1 cucchiaio d'olio, dell'aceto balsamico e giusto un pizzico di sale (senza esagerare, mi raccomando). 
  4. Potete aggiungere una fonte di proteine magra come petto di pollo grigliato e tagliato a striscioline oppure dei fagioli cannellini! Accompagnate l'insalata con una fonte di carboidrati come un panino, meglio se integrale.